Incontri. 3 – La signora Tamara

I piedi mi bollono. Seduto sulla panchina di fronte all'unico bar, chiuso, posso finalmente slacciare e togliere gli scarponi. Sono le 18.30 di mercoledì 19 Luglio e il sole è ormai sceso dietro le cime che abbracciano il Passo della Colla di Casaglia (913 mslm). Il mio sguardo s'incanta sui cartelli stradali che indicano Faenza, …

Annunci

Incontri. 2 – Marco, il biker

Per la prima volta, sono solo. Sara, Federico, Riccardo e Bista sono ripartiti già da un paio d'ore dopo il pranzo al Rifugio Cai - Città di Forlì. Dopo una doccia calda e un'oretta di riposo pomeridiano, sono ora seduto sulla panchina davanti al rifugio, al sole, a pensare alle prossime tappe. Sono circa le …

Saper ascoltare il corpo: tra Cielo e GEA si interrompe qui

Mi sveglio alle 6.00, come al solito. Colazione alle 6.45. Cerco di mangiare più possibile. Pane, marmellata, cioccolata, fette biscottate. Succo di frutta... il solito. Ritorno in camera, finisco di fare lo zaino. Pago la notte. Riempio le borracce d'acqua. Parto alle 7.10, tutto come al solito. Sono in cammino. I primi passi lì sento pesanti. Magari devo solo rompere …

Entrando in Garfagnana: T11 – Lago Santo Modenese – Passo delle Radici

La notte al paciosissimo Lago Santo Modenese è passata tranquilla. Colazione alle 6.30 e solita partenza per le 7.10. Il primo tratto di sentiero sale fino al Passo Boccaia (1580 mslm, 0h40) in mezzo alla foresta caratteristica di questa zona. Poi, con una brusca svolta a Ovest, il paesaggio cambia ed entro in una bellissima valle …

Tra Cielo e GEA: T10 – Lago Scaffaiolo – Lago Santo Modenese

Sono le 7.00. Splende il sole. E sono appena partito per quella che qui in gergo chiamano la traversata: un coast-to-coast sul crinale dalle pendici del Corno alle Scale, a quelle del Cimone. Fa fresco e tira una leggera brezza. Il sentiero è su uno stradello tra i due versanti della montagna che si sovrappone …

Tra le grinze del verde Appennino: T7- Montepiano- Cascina di Spedaletto

Sveglia alle 6.30, colazione alle 7, acquisti dal fornaio alle 7.30 e finalmente, alle 7.50 si parte. Come sempre quando si è a valle, il primo obiettivo è riconquistare il crinale. La salita è lunga, ma mantengo un passo regolare senza patire più di tanto. Il segreto, come avrete notato, è partire sempre presto la …